DIVENTARE SE STESSI RICCARDO GARELLI PDF

Come si fa? Imparare ad amarsi, infondo, significa innanzitutto imparare ad amare. Cosa fai quando ami? Qualche idea… Ascolti con interesse la persona che ti parla. Perdoni un errore e cerchi di comprenderne le ragioni.

Author:Katilar Metaxe
Country:Albania
Language:English (Spanish)
Genre:Personal Growth
Published (Last):24 April 2007
Pages:492
PDF File Size:4.79 Mb
ePub File Size:1.34 Mb
ISBN:246-7-51545-469-8
Downloads:55523
Price:Free* [*Free Regsitration Required]
Uploader:Dainos



Andiamo con ordine, prima la storia del fiume! Aveva un vestito color fucsia e un secchio di legno in mano. Dietro di lei si muoveva agile una piccola capra e un capretto al loro seguito. Non dovresti cercare dove ti sei perso? Anche tu ora non puoi conoscere Martina, anche se parli con me. Il giovane bevve, colpito dalla saggezza di una ragazzina che prendeva acqua dal fiume con un secchio di legno. Io non sono la stessa persona che ero la settimana scorsa, cambio, mi trasformo istante dopo istante.

Chi sei? Torna a casa, si riappacifica con se stesso, elimina tante idee sbagliate e confuse come hai appena potuto fare tu, e a quel punto inizia a dedicarsi alla pittura. Ecco come. Ma appena ho iniziato a colorare la tela, ho capito chi sono! No, nemmeno! Tu sei il pittore. Come io non sono la tela, i colori o neanche lo stile con cui dipingo.

Noi non siamo queste cose, siamo pittori. Oggi mi sveglio e anche se avessi dipinto da una vita con lo stesso stile, sempre le stesse cose e con gli stessi colori, potrei cambiare tutto oggi. Sono tutti quadri che ho dipinto finora. Sono il pittore, colui che crea i suoi quadri, la sua arte, il suo capolavoro. Cercavo nel posto sbagliato. Cercavo la cosa sbagliata. Ma se sono il pittore, allora non ho questa certezza finta.

Non sono, ma divento, e cambiando sempre sono sempre io, ma sono sempre differente. Ieri ho dipinto una rosa, guardala! Chi sono?

Un pittore che sta per creare il suo capolavoro quotidiano. Puoi conoscermi? Che non posso trovare me stesso se non cercandomi ogni giorno e scoprendomi ogni istante. Poco, tanto, completamente, ma vuoi dei cambiamenti. Scopri come iscriverti gratis. Capire se stessi: chi sei davvero E questo significa che tu sei il pittore, o la pittrice, colui, o colei, che crea, ogni giorno, la tua vita. Non cercare certezze in definizioni, schemi, etichette statiche che sembrano darti la sicurezza di un punto di riferimento.

Tu sei il pittore, tu sei la pittrice. Non temere: per vedere i risultati non dovrai lasciare nessun indirizzo email. Inizia il Test.

HERESIES OF WESTCOTT AND HORT PDF

2 Giorni per Diventare Idiota

Abbiamo bisogno degli altri e allo stesso tempo ne abbiamo paura, e non riusciamo mai a colmare quella distanza che ci separa dalle persone.. Allora pensiamo di dover eliminare tutti questi fastidi che ci impediscono di avere una vita bella.. E i sintomi sono proprio una risposta, un tentativo di guarigione di queste mancanze, di queste ansie, di questo mancato contatto completo con gli altri.. Il nostro modo di essere nel mondo.. La vita intera ora..

CHACHA CHAUDHARY BANGLA PDF

Quanto pretendere da noi stessi?

.

Related Articles